Blu penetrante

n. 208

Blu penetrante

colorante idrosolubile e133

Cari uomini, di che colore è il vostro dopobarba? Se è blu, controllate in etichetta a quale pigmento è dovuto il bel colore rilassante. Una recente ricerca apparsa su Food and Chemical Toxicology ha dimostrato che il Blue Brilliant (E133) e il Patent Blue (E131) tendono a depositarsi nella pelle appena rasata.

Gli scienzati slovacchi che hanno fatto la scoperta avvertono le aziende che sarebbe meglio non utilizzare questi coloranti nei prodotti destinati a stare a contatto con la pelle. Le aziende produttrici di coloranti hanno risposto: "Macchè, non c'è alcun pericolo". Nel dubbio, meglio evitare. Anche i cibi azzurrati (caramelle, gelati, ecc...)
Tags:

Facebook Comments Box