Che piatto usi?

n. 213

Che piatto usi?

piatto

Piatti, bicchieri, tazze e contenitori di plastica: non usateli mai a contatto con cibi caldi oppure per scaldare le pietanze al microonde. Il ricercatore americano Kenneth Spaeth ha notato che il calore e i cibi acidi (come i sughi a base di pomodoro) aumentano il rilascio di melammina da parte delle stoviglie.

La melammina è una delle materie prime utilizzate per fabbricare la plastica e a lungo termine può favorire i calcoli renali e danni ai reni. A questo proposito un recente studio fatto dall'Università di Taiwan su 12 uomini e donne sane, ha dimostrato che già dopo 12 ore dall'ingestione i volontari avevano, dopo aver consumato i pasti in ciotole di plastica, tracce di melammina nelle urine: 8,35 microgrammi.

Evitare questa contaminazione è facile: bisogna utilizzare ceramiche e vetro di buona qualità (il made in Italy dovrebbe essere una garanzia) e soltanto saltuariamente i contenitori di plastica. lo stesso avvertimento vale per le ciotole destinate agli animali: no alla plastica. Piccola nota storica: la melammina fu sintetizzata dal barone e chimico tedesco Justus Von Liebig, che inventò il celebre estratto di carne (e non solo).

Facebook Comments Box