Cosa c’è dentro: Immaculate Compact Foundation di H&M

n. 642

Come accennavo nel video, mi sono trovata benissimo. Niente pelle lucida per tutto il giorno, nessuna zona “rinsecchita”. Made in Italy, costa 9,99 euro. In alcuni store H&M.

Lista degli ingredienti

Talc

Synthetic Fluorphlogopite

mica

zea mays (corn) starch

dimethicone

zinc stearate

neopentyl glycol diheptanoate

pca dimethicone

caprylyl glycol

pca dimethicone

HDI/Trimethylol Hexyllactone Crosspolymer

Lauroyl lysine

Hexyleneglycol

Caprylic/capric triglyceride

Il Nylon-12

sodium hyaluronate

silica

spilanthes acmella flower extract

phenoxyethanol

potassium sorbate

dehydroacetic acid

Benzyl alcohol

Polveri coprenti

Talc: talco. Minerale naturale

Synthetic Fluorphlogopite: minerale di sintesi, i cui colori vanno dal bianco al grigio

mica: minerale naturale. Serve anche per dare luminosità.

Ingredienti opacizzanti

zea mays (corn) starch: amido di mais

Effetto soft focus (pelle luminosa e senza rughette)

HDI/Trimethylol Hexyllactone Crosspolymer: le sue particelle bianche riflettono la luce e così cancellano le ombre delle piccole rughe, facendo risaltare l’incarnato.

Ingredienti che facilitano la scorrevolezza del prodotto

dimethicone: si trova al quinto posto. Ottimo, vuol dire che il prodotto non ne contiene tantissimo (prevalgono le polveri coprenti) e non “scivolerà” via dalla pelle dopo poco tempo.

Ingredienti umettanti: niente effetto “mummia rinsecchita”

PCA (Pyrrolidone Carboxylic Acid) Dimethicone: il PCA imita un composto che si trova nella pelle e che serve ad agganciare le molecole d’acqua che galleggiano in aria. Si lega alla cheratina della pelle cioè allo strato più superficiale da una parte mentre la parte di silicone (dimethicone) permette al prodotto di scivolare bene durante l’applicazione del prodotto.

caprylyl glycol: aggancia le molecole d’acqua, così l’effetto “maschera incartapecorita” è scongiurato.  

Lauroyl lysine: è un aminoacido (cioè un mattone delle proteine) derivato dall’olio di cocco. Previene la formazione delle “pellicine” che comparirebbero con un fondotinta che secca la pelle.

Hexyleneglycol:

Caprylic/capric triglyceride: deriva dall’olio di cocco, evita che la pelle si secchi a contatto con le polveri. Non ostruisce i pori e riduce il rischio della formazione di brufoli.

Sodium hyaluronate: si tratta della forma dell’acido ialuronico più usata per idratare la pelle in profondità

Ingredienti che assorbono l’eccesso di sebo e mantengono la pelle opaca e vellutata

 

HDI/Trimethylol Hexyllactone Crosspolymer (v. sopra, effetto soft focus)

Nylon-12 : di origine sintetica

Silica: è un minerale naturale detto anche biossido di silicio. E’  abbondantissimo nella sabbia.

 

Conservanti: così il fondotinta non sviluppa muffe, batteri e lieviti

caprylyl glycol

Hexyleneglycol

phenoxyethanol: quello usato nei cosmetici è di origine sintetica ma è presente in piccolissime quantitò anche nel té verde.

potassium sorbate

Benzyl alcohol: ha un odore fiorito e per questo utilizzato alle volte in profumeria. Una curiosità: è usato come anestetico locale insieme alla lidocaina.

dehydroacetic acid

Ingredienti che stirano le rughe

Spilanthes acmella flower extract: estratto dal fiore di una pianta dell’Amazzonia, ha un effetto immediato.

 

 

Fonti

http://www.lastampa.it/2012/08/24/scienza/benessere/acmella-dopo-il-mal-...

http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Nylon_12.html

http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Hditrimethylol_Hexy...

http://tempo.ca/shop/gransil-pca/

http://www.paulaschoice.com/cosmetic-ingredient-dictionary/definition/ca...

Facebook Comments Box