Di che colore è il Sole?

n. 247

Di che colore è il Sole?

sole

Non ricordo di aver mai visto una primavera così timida. Qui al nord è un freddo polare e la cosa si fa ancora più stridente quando passo davanti alla vetrine e vedo quel tripudio di abiti leggeri e colorati. Per non parlare delle scarpe! E sul sole latitante, ieri ho ricevuto sulla bacheca di Facebook una vignetta.

Questa vignetta contiene un enorme, grossolano errore di fisica: il Sole non è giallo :-) Se fosse giallo, gli oggetti bianchi rifletterebbero questa tonalità. Pensate: non esisterebbero più rose bianche (sarebbero gialle!) e le camicie bianche sarebbero tali solo sotto le luci artificiali dei negozi. Il Sole invece è bianco, cioè la luce che emette è bianca. Come ha dimostrato Isaac Newton un bel po' di tempo fa, la luce del Sole è la sovrapposizione di tanti colori. Nessuno di essi prevale perchè le loro intensità sono molto simili quindi il mix è bianco.

Allora come mai fin da bambini disegnamo i cieli con un bel Sole-limone? Mistero. Anche le stelle non sono gialle o dorate o argentate come ci suggerisce la cartina del Bacio Perugina (buono!). Possono essere rosse, blu, gialle o arancioni perchè a seconda della loro età- massa-temperatura bruciano un combustibile nucleare diverso e quindi cambia anche il colore emesso. Quindi se una stella appare bianca o azzurrognola, siamo certi che si tratta di una stella giovane (brucia idrogeno). Una stella vecchiotta invece apparirà rossa: significa che ha già iniziato a consumare gli strati più interni. Ecco la classificazione: sole

Il nostro Sole è di tipo G Per ricordarsi la sequenza, gli astronomi MASCHI hanno ideato questo acronimo: Oh, Be A Fine Girl Kiss Me. Cioè, fai la brava ragazza, baciami. Ho pensato che se al posto di Girl mettete Guy cioè tipo, può essere adatto per le donne astronome.

Facebook Comments Box