Frittata subacquea

n. 81

Cosa succede se rompiamo un uovo crudo a 20 metri sott'acqua? ho trovato divertente il filmato qui sopra. Me lo ha suggerito un amico di Facebook, anche lui fisico.

L'uovo si muove elegante come una medusa grazie alla spinta di Archimede: il bianco è fatto al 90% di acqua e il rosso è pieno di grassi. Come dire: nato per fluttuare, soprattutto se l'acqua è resa più densa grazie al sale.

Alla profondità di 20 metri su ogni centimetro quadrato deve sopportare un peso di 3 chili: la sua fragile struttura però resiste perché la pressione è identica in ogni punto, proprio come accade a un palloncino gonfio che si muove in aria.

si ringrazia il signor Blaise Pascal, matematico/fisico/filosofo francese che ci ha chiarito questo fenomeno attorno al 1624.

Facebook Comments Box