Panna Acida El Paso

n. 518

acida

Mi hanno chiesto di fare un what’s inside sulla panna acida già pronta e ho comprato questa della Old El Paso. Buona lettura!

 

Acqua Il primo ingrediente è questo, quindi è anche il più abbondante. Quindi mi chiedo: l’acqua utilizzata qui dentro o nelle bevande tipo Coca-Cola e compagnia, di che tipo sarà? Rubinetto? Mistero.

Panna (43%) E’ la parte grassa del latte, composta da vari acidi grassi fra cui miristico, palmitico e oleico. Per chi volesse un’alternativa vegana: si può usare l’avocado ridotto in poltiglia perché è ricchissimo di grassi. Qui c’è una ricetta buonissima.

Amido di mais modificato Da non confondere con gli organismi geneticamente modificati. Qui la modifica si ottiene infatti non sul DNA racchiuso nel cuore delle cellule del mais ma attraverso interventi fisici e/ o chimici (per esempio scaldandolo insieme all’acido idrocloridrico, si diminuisce la sua viscosità). Modificare l’amido serve per renderlo adatto alle varie preparazioni: per esempio per addensare le salse (, per averlo più bianco (attraverso l’acqua ossigenata), ecc. Non so come sia stato modificato l’amido presente in questa panna acida perché la legge non obbliga il produttore a specificarlo.

Crema di formaggio Quale formaggio? Mistero.

Aromi naturali sono sostanze aggiunte per migliorare il sapore. Quali siano è top secret.

Correttore di acidità (acido lattico) L’acido lattico è il risultato del lavoro di alcuni batteri (Lattobacilli) quando smontano il lattosio, un tipo di zucchero presente nel latte. Se il lattosio è trasformato solo in acido lattico si tratta di batteri omofermentanti mentre se compaiono altre sostanze, come l’acido acetico, l’etanolo e il biossido di carbonio si dicono eterofermentanti. L’acido lattico abbassa il pH e rende la panna... acida. In un certo senso allora questa prelibatezza è grasso mescolato a cacca di batteri. Yum!

Facebook Comments Box