caduta

Scusate l'assenza

n. 199

caduta
Era una notte buia e freddissima, mancava solo un'ora alla mezzanotte e poi sarebbe stato Natale 2012. La donna usciva sorridente dalla casa dell'amica, felice di aver passato una vigilia serena. Quando all'improvviso...Ecco, la maledetta energia potenziale che si manifesta in tutta la sua ingombrante figura! Che fretta aveva di trasformarsi in un attimo in energia cinetica? .... In altre parole: ho fatto un volo lungo una gradinata.

(continua)