cioccolato

Lo compro o no? Ciobar

n. 699

ciobarciobarDopo il lungo lavoro che ho svolto per scrivere “Cosa c’è nel mio cibo” un sacco di gente mi chiede consigli su come fare la spesa! Quello che rispondo è semplice: leggiamo le etichette e premiamo i produttori che mettono sul mercato alimenti che non contengono coloranti, conservanti, ingredienti scadenti... Il problema infatti è che tendiamo ad accumulare nell’organismo troppi di questi pessimi ingredienti e col tempo la salute ne risentirà.

Ecco allora un nuovo post di una nuova rubrica, leggo l’etichetta e decido: Lo compro? Oggi: Ciobar

Ciocco bello

n. 539

gattosilverLasciatemi sognare, dai, almeno per qualche riga. Sognare una Nutella che non ingrassa, una panna montata che non si rifugia nelle mie cellule lipidiche, un profiteroles che mi affina i fianchi invece di gonfiarli. Oppure un cioccolato che combatte l’invecchiamento. E se questo non fosse un sogno?

 (continua)

Intestino e cioccolato

n. 447

uovaOggi sono andata a fare la spesa al supermercato e ho visto l’invasione delle ultra-uova di Pasqua. Cercavo quello di Hello Kitty ma non l’ho trovato (ormai detronizzata dall'antiestetica Peppa Pig). Stavo per consolarmi con quello di una marca sconosciuta che, con l’uovo, “regalava” dei pupazzi a forma di animali: quello a forma di leone era tenerissimo. Però pagare 100 grammi di cioccolato 12 euro, mi è sembrato eccessivo.  Così ho acquistato le amatissime tavolette (Lindt, 50% cacao amaro, una delizia! E vi invito a provare il Fior di Sale, strepitoso). E guai a chi dice che il cioccolato fa male! Ho appena letto una notizia: gli scienziati della Louisiana State University hanno messo in luce per la prima volta perché  quello nero, cioè ricco di cacao, fa tanto bene al cuore. Ne basta un quadretto al giorno. Inizia tutto nell’intestino, dove cose troppo grandi vengono sminuzzate con cura...(continua)

Cioccobirra

n. 235

cioccolato

Avete mai assaggiato la birra al cioccolato? Le più famose sono prodotte in Giappone dalla Sankt Gallen, un birrificio situato nella prefettura di Kanagawa. L'azienda ha appena lanciato una birra scura molto amara da gustare in un apposito bicchiere di cioccolato, che apporta un pizzico di dolcezza. Pare che il mix sia delizioso. Il bicchiere è stato studiato per sciogliersi in bocca ma non in mano e resiste fino 5 "riempimenti". Si può mordere durante la degustazione oppure alla fine. cioccolato

cioccolato

Fisica del cioccolato

n. 114

gatti al cioccolato
Qual è la legge naturale che tutti, ma proprio tutti, conosciamo benissimo ma che non è riportata in alcun libro? Eccola: i cibi che più ci piacciono, fanno ingrassare. Per esempio il cioccolato: io vivrei di tavolette, cremini e gianduiotti e per favore non ditemi che basterebbe fermarsi a due quadretti per non mettere su ciccia perché mangiare 4 centimetri quadrati di cioccolato è come avere Johnny Depp nel letto e accontentarsi di dargli solo il bacino della buonanotte. Beh sapete la novità? Grazie alla fisica oggi è possibile avere un cioccolato buonisismo ma con il 50% di grassi in meno! Yu-huuuuu!!!!