Kirk

Il nome della cosa

n. 298

hello kitty nebula

E io che avevo già sognato di dire: Vedi, in quella direzione orbita “Chicco” (il mio amato gattone che ora non c'è più) e quella invece è la nebulosa di Hello Kitty. Invece l'Unione Astronomica Internazionale è stata severissima: se volete proporre dei nomi da assegnare agli oggetti celesti di recente scoperta (pianeti, lune, stelle, ecc) non dovete usare nomi di animali né di prodotti commerciali. Certo che sono un po' noiosi quelli della IAU: si sono perfino rifiutati di chiamare “Vulcano”, in onore del signor Spock, una nuova luna scoperta attorno a Plutone. Il motivo? Vulcano era già stato usato per indicare un ipotetico pianeta situato fra Sole e Mercurio.

Anche l'attore William Shatner, l'attore che aveva interpretato il capitano Kirk nella serie Star Trek Classica, aveva sposato la causa via twitter ma … niente, quelli della IAU sono stati irremovibili. Quasi come dei veri vulcaniani. Attualmente sta aspettando un nome l'oggetto S/2004 N 1, un satellite di Nettuno appena scoperto. L'astronomo che l'ha indviduato, Mark Showalter propone Polifemo ma quelli della IAU non si sono ancora espressi.

Se volete inviare le vostre idee a iaupublic@iap.fr, assicurano che le proposte saranno vagliate seriamente una per una.