led

Blu Nobel

n. 501

ledPremio Nobel per la Fisica agli studiosi Nakamura, Akasaki, Amano che hanno messo a punto il led a luce blu. A parte i buffi titoli dei giornali italiani dedicati a una fantomatica “luce ecologica”, avete notato che gli espositori al supermercato tolgono spazio alle lampade fluorescenti (che non mi sono MAI piaciute, la loro luce è troppo fredda, obitorio-style) per darne sempre di più a quelle a led? Costano un po’ di più ma i vantaggi non mancano. Per esempio le lampadine led non hanno bisogno dei vapori di mercurio per fare luce come invece accade nelle lampade a fluorescenza. La luce, infatti, sgorga grazie a piccoli ma preziosi incidenti di percorso. Se volete saperne di più, ecco il post! (Ah, chiedo scusa per il disegno: non ho trovato elettroni e cariche postive con le faccine, le ho fatte io)(continua)

 

 

Perchè i LED sono piccoli?

n. 405

fornoSiamo circondati da "lucine". Si tratta di LED, dall’acronimo inglese light emetting diode. Sono ,ì nei fari delle auto, nei cellulari e nei display di computer, router, elettrodomestici, solo per citare alcuni oggetti. I LED consumano il 75% in meno di energia rispetto alle lampadine classiche e durano il 25% del tempo in più. Come mai, se sono così virtuosi, sono sempre così piccoli? Perché non esistono lampade in cui vi sia un unico, grande led? (continua)

 

Giallo risolto

n. 210

van gogh

Correte subito a casa e verificate con quali luci state illuminando il vostro autentico Van Gogh.
Una squadra di scienziati europei (anche italiani) ha scoperto come mai alcuni pigmenti dei quadri del grande artista stanno cambiando colore: in particolare il giallo cromo sta scurendo assumendo una sfumatura marroncina.

(continua)