luna

A che servi tu, Luna in ciel?

n. 609

lunaA cosa pensate quando guardate la Luna? Vi perdete in pensieri romantici (ve lo auguro) oppure pensate agli ...uomini che fecero l’impresa per arrivare fin lassù?

A me vengono i brividi quando ci penso: a 384.400 chilometri dalla Terra, alla fine degli anni Sessanta! Voglio dire, ma che cavolo c’era negli anni Sessanta oltre alle minigonne, ai figli dei fiori e ai Rolling Stones?

Lo sapete che un singolo processore dello smartphone più sfigato è più potente di quello del computer che ha accompagnato gli astronauti sulla Luna? L’Apollo Guidance Computer (AGC) aveva un processore da 1 Mhz cioè da 1 milione di hertz: quello dell’iPhone 5s ce l’ha da 1,3 Ghz cioè 1,3 miliardi di hertz. Quindi 1000 volte più veloce nell'elaborare i dati! E la memoria? Circa 4000 byte l'AGC, 64 miliardi di byte l'iPhone.

Eppure ce l’hanno fatta, ad andare e - soprattutto - a tornare. Comunque a parte queste considerazioni, vi siete mai chiesti come sarebbe stata la Terra senza la Luna? Sarebbe stato un disastro. (continua)

 

Mistero lunare

n. 471

faccelunaAvete presente le grandi macchie scure che si vedono sulla Luna (a sinistra nella foto)? Gli antichi li chiamarono “maria”, parola latina plurale di “mare”, perché credevano fossero delle masse d’acqua. Sono altopiani di basalto, che appare più scuro rispetto al terreno circostante, non butterati da crateri come il resto della superficie, di cui occupano il 70% circa. Hanno circa 4 miliardi di anni. Quando nel 1959 il veicolo spaziale sovietico Luna 3 trasmise le prime immagini del lato nascosto del nostro satellite, ci fu una sorpresa: i mari erano praticamente assenti. Come mai?  Questione di… cottura della Luna.(continua)

 

7 fatti lunatici

n. 426

astronauta

Avete mai sognato di passeggiare sulla Luna? O   di abitarci? Se siete maniaci della pulizia, lasciate perdere. La polvere di Luna è terribile: morbida come neve fresca  ma abrasiva quasi quanto la polvere di diamante! E poi ha uno strano odore…

(in foto l'astronauta regge un contenitore pieno di polvere lunare) …...(continua)

 

Come sarebbe se...

n. 270

saturno visto dalla terra

...al posto della Luna ci fosse Giove? O Saturno? O la brillantissima Venere? La simulazione che vedete è frutto del lavoro dell'artista spaziale Ron Miller, che ha "sistemato" le immagini dei pianeti come se fossero osservati da una srada della Death Valley, calcolando anche il numero di gradi di inclinazione che avrebbe il pianeta alla distanza Terra-Luna (in media 384.403 km).

Per esempio la Luna occupa solo mezzo grado mentre Venere circa 2.

Quale trovate più suggestivo?


Su BBC SCIENCE ITALIA marzo 2013

n. 231

BBC science marzo 2013

Qual è il modo migliore per camminare sulla Luna? Accidenti, il tacco 12 è escluso...Scherzi a parte, c'è un mio articolo in cui racconto la ricerca del gruppo coordinato dal professor Alberto Minetti, fisiologo della facoltà di Medicina dell'Università di Milano: per sprecare meno energia, è meglio saltellare sulla Luna o fare passi lunghi? Scopritelo su BBC Science...