McDonalds

Placebo, farmaci e panini

n. 579

pillole

La pillola del Viagra è blu perché questo è il colore della calma, della non-ansia, del cielo d’estate. E quando un uomo la inghiotte, è come se inconsciamente si cibasse di un pezzo di cielo, sereno e limpido. Andrà tutto bene per lui e il suo migliore amico. Quando i medici parlano ai loro pazienti delle cure che stanno per affrontare, è importante che siano sorridenti e che il tono di voce sia rassicurante, altrimenti la cura potrebbe avere effetti collaterali. Se l’infermiera che consegna la pillola al ricoverato è molto bella, la pillola farà effetto prima? Può darsi.

Questo è il meraviglioso e strano mondo dell’effetto placebo: ci facciamo influenzare da fattori esterni. Ho letto su un sito americano di debunking (cioè di persone che si occupano di smontare le bufale o spiegare fenomeni solo apparentemente misteriosi)...(continua)

Fritto eterno?

n. 245

patatine


Oggi sulla mia bacheca di FB è apparso un video* di youtube in cui Morgan Spurlock (ideatore, protagonista e regista di Supersize Me *) dimostra che le patatine fritte di Mc Donald non deperiscono. Passano i giorni ma loro si mantengono intatte. Io non sono una fan di MCDonald (sono vegetariana) ma qualcosa non mi torna. Secondo i nemici più accesi, Mc irrora di conservanti le patatine, che così si mantengono come la friggitrice le ha fatte. Invece basta indagare un pochino per scoprire se le patatine hanno la sindrome di Dorian Gray, la colpa (o il merito?) è della chimica "naturale".

(continua)