Smirnoff

Oro e vodka dal cielo

n. 367

risotto

Una lettrice, Bruna, mi ha chiesto di parlare dell’oro commestibile.

Lo chef Gualtiero Marchesi per esempio nei dorati anni Ottanta

firmava il suo famoso risotto giallo con un foglietto quadrato

d’oro puro al centro del piatto.

Così sottile che diventa una seconda pelle per i chicchi!

Ma non fa male mangiare oro? (continua)