star trek

Besciamella e Star Trek

n. 362

besciamellaSono proprio ingenua. Ieri volevo cucinare la lasagna ricotta&spinaci e davanti allo scaffale delle besciamelle

(no, non sono capace di farla!) mi attira la scritta 50% di grassi in meno.

Al mio cervello quell’indicazione mandava l'attraente messaggio: le calorie... (continua)

 

Sulu, alla via così!

n. 299

curvatura

La notizia è di quelle che …uau, sarà vero? Sì insomma, viaggiare come l'astronave Enterprise a una velocità superiore a quella della luce (300.000km/sec) e andare a rompere le scatole a tutti gli alieni dell'Universo? La notizia è proprio questa: alla Nasa il fisico Harold White sta davvero studiando il “motore a curvatura”. Nell'Universo le distanze fra oggetti celesti sono enormi, una caratteristica che non facilita di certo gli scambi inter-extra-culturali. Per esempio, il nostro Sole dista da noi “solo” 150 milioni di chilometri: se per assurdo volessimo raggiungerlo a bordo di un'auto a 100km/h, impiegheremmo 170 anni. Niente confronto della seconda stella più vicina, Proxima Centauri, a 40 miliardi di chilometri dalla Terra.

(Continua)

Agganciato!

n. 217

Star Trek

Vi ricordate la mitica serie televisiva Star Trek, per la quale ho una vera e propria adorazione? Una delle frasi storiche suonava più o meno così: "Sulu, raggio traente!".
L'ordine faceva scattare un dispositivo grazie al quale un fascio elettromagnetico poteva agganciare per esempio un relitto e trainarlo come se fosse legato a un guinzaglio. Bene, il raggio traente sta per diventare realtà.

(continua)