Stroop

Che confusione

n. 507

stroopQuali sono le situazioni che vi rendono confusi?

Io rimango basita, anzi pietrificata, quando alcune persone che mi chiedono “Ma è vero che i gatti neri portano sfiga?”. Vorrei rispondere che la vera porta-sfiga è l’ignoranza, che lasciare il cervello in stato di quiete in modo che siano sempre gli altri a muoverlo a seconda degli interessi in gioco è la vera sfiga ma... dato che la vita è breve, non mi sembra il caso di sprecare ossigeno e aumentare l’entropia dell’Universo cercando di “convincere” l’interlocutore.

Anche perché ritengo che un minimo di cervello sia necessario per interagire: se uno ”sospetta” che i gatti neri possano portare sfortuna, significa che la materia cerebrale è ormai inerte. Amen, rip.

Invece è molto  divertente far andare in palla in modo deliberato il proprio cervello! Come? Con l’effetto Stroop. L’effetto si riferisce al ritardo con cui il cervello elabora semplicissime informazioni, come per esempio “leggere” i colori.(continua)